17 giugno 2021

FioriChiari | Paesaggio di sguardi

FioriChiari | Paesaggio di sguardi


Airnova apre a Milano, in Brera

FioriChiari | Paesaggio di sguardi



Viviamo di incontri, gli occhi di ognuno creano infinite possibilità che chiamiamo sguardi.

Sguardi che si nascondono e sguardi che si posano.

Sguardi lunghi e sguardi distratti.

Sguardi catturati e sguardi che catturano.

Soprattutto, sguardi che s’incrociano. E in quel preciso momento generano una luce e un sentimento nuovi: attenzione verso l’altro, cura.

Nel mondo del design, fatto di sguardi attenti e puntuali, ma spesso anche affrettati e superficiali, Airnova ha scelto la via che nasce da uno scambio di sguardi e diventa progetto comune.

Il nuovo sguardo e il nuovo progetto di Airnova prendono vita a Milano, Brera.

FioriChiari è una finestra sul mondo dell’abitare italiano. Visti da qui, gli arredi sono i personaggi di un canovaccio per realizzare una sceneggiatura di vita.

FioriChiari è uno spettacolo in quattro atti che inizia il 9 giugno. Lo dedichiamo agli sguardi che si scambiano e si incrociano, quelli da cui nasce il desiderio di realizzare qualcosa di nuovo e magico, insieme.

FioriChiari accompagna lo sguardo attraverso una serie di paesaggi domestici fluidi, concetti spaziali da vivere in quel mix di sofisticatezza senza sforzo che è da sempre sinonimo di casa italiana.

FioriChiari è un racconto di emozioni in cui arte e design s'incrociano e invitano lo sguardo a far parte di questa narrazione. In prima persona.

In FioriChiari, lo sguardo di Airnova incrocia per la prima volta quello di Tvboy, artista che con Milano dialoga da tempo in modo limpido e sorprendente, con la genialità di chi trasforma un’intuizione pop in un’opera universale. Airnova e Tvboy, con l’art direction di Gian Paolo Venier, invitano a posare gli occhi su quello che oggetti, spazi e situazioni hanno da raccontarci. Per costruire insieme quella molteplicità di sguardi che diventa visione.