Carlomagno_design_by_lino_codato_airnova_design_photo_domenico_fornasier_%c2%a9_airnova_00002

Carlomagno

by Lino Codato

Geometrie rigorose danno a Carlomagno un carattere moderno. La parte superiore e i piedi sono realizzati in essenza e sono arricchiti da inserti in alluminio. Ideale per l’ufficio, Carlomagno è personalizzabile in termini di materiali e dimensioni. Dimensioni massime cm. 340 x 128. Per grandi tavoli, i piedi possono essere collocati in posizioni diverse. Impiallacciature in rovere, frassino, noce, ebano - altre specie disponibili su richiesta - offrono una vasta gamma di colori e sfumature, che fanno di ogni tavolo un pezzo unico. Il tavolo è disponibile con verniciatura opaca o lucida e può essere rivestito in pelle - processo artigianale di cui Airnova è maestra -, o essere realizzato in Corian®. Il rivestimento in foglia oro e argento - una tecnica molto antica che richiede una manodopera specializzata di alto livello - è disponibile su richiesta.

Carlomagno_design_by_lino_codato_airnova_design_photo_domenico_fornasier_%c2%a9_airnova_00014
Carlomagno_design_by_lino_codato_airnova_design_photo_domenico_fornasier_%c2%a9_airnova_00011
Carlomagno_design_by_lino_codato_airnova_design_photo_domenico_fornasier_%c2%a9_airnova_00010
Carlomagno_design_by_lino_codato_airnova_design_photo_domenico_fornasier_%c2%a9_airnova_00020_resize_tavolo
Carlomagno_design_by_lino_codato_airnova_design_photo_domenico_fornasier_%c2%a9_airnova_00013
Carlomagno_design_by_lino_codato_airnova_design_photo_domenico_fornasier_%c2%a9_airnova_00007
Carlomagno_design_by_lino_codato_airnova_design_photo_domenico_fornasier_%c2%a9_airnova_00006

Dettagli tecnici

Peso & Dimensioni

Altezza
75 cm
Larghezza
180/200/250 cm
Profondità
100 cm
Altezza seduta
- cm
Bracciolo
-
Numero imballaggi
2
Articoli per imballaggio
1
Impilabile
No
Volume
0,35/0,37/0,41 m³
Peso
76/86/96 kg

Rivestimenti

Riguardo il designer

Lino-codato-designer-airnova

Lino Codato considerava il design un mezzo attraverso il quale esprimere ed attualizzare le esperienze. Il filo conduttore di questa concezione si dipana lungo tutte le sezioni dell’abitare dapprima ideate e poi sviluppate nel tempo. Passo dopo passo dal sapere al creare.